Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Acquistare un'auto con un finanziamento conviene realmente?
Cefalunews

Acquistare un’auto con un finanziamento conviene realmente?

Se sei qui, è perché hai intenzione di acquistare un’auto con un finanziamento ma non se conviene oppure no. Molti si domandano se siano meglio pagare in contanti o dilazionare il pagamento in modo tale da sentir meno il peso dell’intera rata.

In un mondo in cui le prime concessionarie ti invogliano a comprare un veicolo a quattro ruote ricorrendo ad un prestito (talvolta promettendo a tasso zero), immaginiamo quanto tu possa sentirti confuso. Proprio per questo motivo, in questa guida vorremmo aiutarti a chiarire le idee.

Acquisto auto: conviene in contanti o con il finanziamento? Facciamo chiarezza

L’acquisto auto può convenire sia qualora volessi pagarla in contanti, sia se scegliessi il finanziamento. La vera domanda è: “nelle mie condizioni, quale sarebbe la scelta migliore?”. Ogni situazione è soggettiva, anche se i dati in Italia parlano chiaro: l’80% decide di dilazionare il pagamento con un prestito, solo il 20% paga tutto in cash.

Ma in quali casi il finanziamento per comprare un’auto si può rivelare una buona scelta?

  • Se avessi poca liquidità;
  • Nel caso in cui volessi proteggere parte del budget per tutelare la famiglia;
  • Il prestito viene proposto in un pacchetto inclusivo di optional e sconti.

Questa è soltanto una parte dei vantaggi per ricorrere alla dilazione di pagamento per acquistare un’auto. C’è da dire, che si potrebbero presentare ulteriori casi e condizioni specifiche, in cui va fatta un’analisi più profonda e soggettiva.

Acquisto auto con il finanziamento o no? Gli svantaggi

Se da un lato ti abbiamo presentato i vantaggi di acquistare auto con il finanziamento, adesso vorremmo esporti quelli che possono essere gli svantaggi.

In un primo momento ti sembrerà di risparmiare in quanto non andrai ad esborsare un’intera somma di denaro per ottenere quel bene, sappi che però, è soltanto un fattore psicologico del momento.

Quell’acquisto infatti, alla fine dei giochi ti costerà molto di più che aver chiuso la trattativa pagando in contanti. Poiché dovrai tenere conto degli interessi, delle condizioni contrattuali e delle eventuali penali per saldare il tuo debito.

Se non sei sicuro di acquistare una nuova auto, potresti considerare la formula del noleggio a lungo termine, così da avere il gusto di guidare una nuova auto, ma a costi mensili molto più contenuti.

Con questo non vogliamo allarmarti, ma soltanto farti comprendere che prima di firmare il contratto del prestito, ti conviene individuare i pro ed i contro dell’impegno che stai per prenderti.

Come valutare gli interessi di un finanziamento per l’acquisto di un’auto

Se ti venisse impossibile comprare un’auto in contanti è giunto il momento di capire se l’acquisto con il finanziamento è valido oppure no. Per poterlo stabilire dovrai individuare:

  1. Il calcolo di tutti gli interessi da sostenere e applicati sulle rate;
  2. Il costo complessivo del prestito.

Due fattori che spesso vengono sottovalutati, ma che in fondo fanno la differenza. Le concessionarie a volte giocano sui cosiddetti “costi nascosti”. Magari promettono finanziamenti a tasso zero ma poi inseriscono clausole e somme accessorie che gravano sul costo finale.

O ancora, il contratto del prestito ti vincola attribuendo all’adesione obbligatoria di assicurazioni convenzionate alludendoti ad un risparmio in termini di rate mensili. Insomma, non possiamo che raccomandarti di leggere minuziosamente il contratto del prestito prima di apporre la tua firma.

Al di là dell’ente di credito, finanziario o la concessionaria con cui stipuli il contratto di finanziamento per acquistare l’auto, non dimenticare di chiedere il modello Secci, un documento che tutelerà i tuoi diritti e che ti spetta obbligatoriamente.

Non sai esattamente cos’è il modello Secci? Il documento in questione è cosiddetto informativo ed è a livello europeo, poiché ti consente di conoscere esattamente tutte le condizioni contrattuali: l’importo al netto delle rate mensili, la data di scadenza e i tassi quali TAEG e TAN.

Comprare auto con un finanziamento conviene? Le nostre conclusioni

Come hai potuto comprendere, comprare un’auto con finanziamento conviene in determinate occasioni. Se sei a corto di liquidità e in contanti rischieresti di mandare il conto a zero, ti suggeriamo di fare qualche sforzo e provvedere a stipulare un accordo per il finanziamento.

Se invece avessi budget a sufficienza, potresti pagare l’auto in contanti ed evitare di sottoscrivere un contratto in cui sarai legato a rispettare ai fini di legge. Sappi che se dovessi chiedere “perché le auto con finanziamento costano meno”, hai capito che in fondo non è così.

Valuta attentamente ogni contratto che ti viene proposto, accetta solamente se lo ritieni conveniente in termini di interesse e soprattutto sul costo finale. Hai ancora dubbi? Puoi commentare la guida e ti risponderemo nel breve tempo possibile.