Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Come mangiare il finocchio per dimagrire? 4 ricette semplici da preparare
Cefalunews

Come mangiare il finocchio per dimagrire? 4 ricette semplici da preparare

Come mangiare il finocchio per dimagrire? Il finocchio aiuta a dimagrire perché è ricco di acqua e povero di calorie. In 100 grammi di finocchio, infatti, si trovano ben 93,20 grammi di acqua ed apportano appena 9 kcal. Anche per questo il finocchio ha proprietà depurative, favorisce quindi l’eliminazione delle tossine e, grazie alla presenza di fibre, aumenta il senso di sazietà. Ecco perché è davvero un ottimo alleato nel caso in cui si segue una dieta ipocalorica. Per sgonfiare la pancia, quindi, esiste una vera e propria dieta del finocchio che punta sul finocchio come alimento principale di pranzo e cena. E’ essenziale bere molta acqua lontano dai pasti e bere tisane ai semi di finocchio o infusi depuranti e antigonfiore.

Tisana con i semi di finocchio per perdere peso. Dimagrire richiede cambiamenti nel proprio stile di vita, tra cui la pratica regolare di uno sport. La tisana al finocchio può adattarsi a una dieta dimagrante perché favorisce la digestione e l’assimilazione dei nutrienti. Per una buona tisana di finocchio occorrono 10 grammi di semi di finocchio e una tazza di acqua. Schiacciare i semi di finocchio in un mortaio per rilasciarne il sapore e gli oli, così come l’aroma. Mettere i semi in un colino e versarci sopra la tazza di acqua bollente. Lasciare i semi in infusione in acqua bollente per 7-10 minuti. Diluire con poca acqua calda.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Piperina e Curcuma PLUS, l'unico integratore che ti fa perdere peso

Tisana con foglie fresche di finocchio per dimagrire. Occorrono una tazza di acqua e 60 grammi di finocchio fresco. La preparazione è molo semplice. basta tagliare o rimuovere le foglie verdi fresche dal finocchio e sciacquarle per bene sotto della buona acqua. Mettere le foglie in una tazza o in un contenitore e versarvi con cautela acqua bollente. Lasciare riposare per 15-20 minuti e poi rimuovere le foglie e rabboccare tutto con un po’ più di acqua calda. Questa tisana aiuta a pulire il sangue, favorisce la salute di cuore e reni. E’ buona anche perché riduce l’alitosi e agisce come antibatterico in bocca.

Frullato di semi di finocchio e prugne per una pancia piatta. Occorrono 6 prugne grandi, 5 grammi di semi di finocchio,  30 grammi di semi di lino, 5 grammi di semi di canapa e una tazza di acqua. Mettere i semi di lino e di canapa in bicchieri di acqua separati e lasciarli ammollo tutta la notte. L’indomani bollire le prugne e aggiungere i semi di finocchio. Fare cuocere per 10 minuti e spegnere il fuoco. Quando la bevanda sarà a temperatura ambiente versarla nel frullatore. Aggiungere i semi di canapa e lino. Frullare quindi tutto insieme. Consumare il frullato a digiuno.

Insalata di finocchio, noci e mela per perdere grasso. Occorrono 1 mela, 30 grammi di noci; 20 grammi di olio extravergine d’oliva, 20 grammi di aceto di mele. Tagliare i finocchi a spicchi e lavarli. Disporli in una capiente ciotola. Lavare la mela e tagliarla a fettine sottili. Sminuzzare grossolanamente le noci. Unire mele e noci ai finocchi e condire con olio e aceto di mele. Chi ama i sapori agro-dolci può aggiungere un cucchiaio di miele al condimento. La mela può essere sostituita anche con una pera croccante. Quest’insalata va preparata prima di servirla perché la mela tende ad annerire.