Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Giuseppe Patiri non finisce mai di sorprenderci: ritrovato lo schizzo originario del logo della primigenia “Società del Carnevale” in Termini Imerese
Cefalunews

Giuseppe Patiri non finisce mai di sorprenderci: ritrovato lo schizzo originario del logo della primigenia “Società del Carnevale” in Termini Imerese

Di recente è stato rinvenuto a casa degli eredi del Prof. Giuseppe Patiri (1846-1917), noto paletnologo ed etnologo termitano, lo schizzo a lapis degli elementi grafici che egli disegnò per il logo dell’antica “Società del Carnevale” in Termini Imerese.

Il Patiri, come sovente abbiamo comunicato, fu il referente ufficiale a Termini Imerese dell’antropologo Giuseppe Pitrè (1841-1916) ed anche il promotore del locale antico Carnevale.

La bozza del disegno ritrovato, eseguita con piccoli tratti chiaroscurati, mostra separatamente, il ramo fogliato e l’interessante maschera carnascialesca. Elementi grafici peculiari che in seguito il poliedrico Patiri utilizzerà per realizzare la marcatura ufficiale della primigenia e benemerita Società carnascialesca termitana.

Infatti, proprio sua fu l’intenzione di imprimere sulla carta un iniziale studio grafico o rappresentazione, prima di inserire i contenuti ornamentali nel suo progetto finale.

Da notare nell’immagine di copertina, sotto la raffigurazione della maschera, la scritta di suo pugno “al centro”. In realtà siamo di fronte al documento comprovante lo studio preparatorio prima che egli realizzasse l’oramai conosciutissimo logo a forma di ellisse.

Il 21 marzo del 2018 sempre gli stessi eredi avevano rinvenuto nella propria abitazione il disegno preliminare del logotipo (Cfr. Giuseppe Longo, Ritrovato il disegno preparatorio del logo dell’antica “Società del Carnevale” in Termini Imerese, su questa testata online), che ne ufficializzava l’autentica attribuzione.

Carnevale termitano, uno dei più antichi d’Italia, ed erede diretto dell’antico Carnevale di Palermo. Il logo realizzato da Giuseppe Patiri.

 

Infatti, con questo ulteriore rinvenimento si sfatano ancora una volta, tutti gli “sfondoni” che si leggono in continuazione (frutto di mere leggende metropolitane, prive di riscontri documentari), secondo cui la maschera avrebbe una presunta ascendenza partenopea, a riprova delle “mitiche” origini napoletane delle famiglie immigrate a Termini Imerese, che alcuni vorrebbero apportatrici delle usanze carnascialesche. Infine, ancora una volta, viene smentita la tesi che la kermesse cittadina, si ritenga la più antica di Sicilia, senza che lo sia mai stato realmente.

 

Bibliografia e sitografia:

Giuseppe Navarra,Termini com’era” GASM, 352 pp. 2000.

Giuseppe Longo, 2018 – “Carnevale termitano, uno dei più antichi d’Italia, ed erede diretto dell’antico Carnevale di Palermo”, Cefalunews.org, 9 febbraio.

G. Longo, 2018 – “Ritrovato il disegno preparatorio del logo dell’antica “Società del Carnevale” in Termini Imerese”, Cefalunews.org, 21 marzo.

G. Longo, 2018 – “Il quartiere fuori Porta Palermo e l’infondata “leggenda” dell’origine del Carnevale di Termini Imerese”, Cefalunews.org, 24 agosto.

G. Longo, 2019 – “La rivincita della “vera” storia del Carnevale Termitano”, Cefalunews.org, 19 gennaio.

G. Longo, 2019 – “Riflessioni sulla festa carnascialesca di Termini Imerese l’erede indiscussa dell’antico Carnevale di Palermo”, Cefalunews.org, 4 febbraio.

G. Longo, 2020 – “Diciamo basta allo slogan della pasta inventata a Trabia”. Cefalunews.org, 14 luglio.

Foto di copertina: schizzo originario del logo della primigenia “Società del Carnevale” in Termini Imerese, ad opera di Giuseppe Patiri.

Giuseppe Longo
giuseppelongoredazione@gmail.com
@longoredazione