Cosa succede a chi beve il caffè tutte le sere? Ecco l’incredibile risposta

Cosa succede a chi beve il caffè tutte le sere? Il caffè a sera, soprattutto dopo la cena, ritarda l’arrivo del sonno, può aiutare a dimagrire, può portare bruciori di stomaco ma anche tachicardia, ipertensione, tremori ed eccitabilità. La caffeina e le altre sostanze contenute nel caffè sono capaci di intaccare l’orologio biologico provocando i disturbi del sonno che possono durare anche per alcuni giorni. I ricercatori della Loughborough University hanno scoperto che chi beve il caffè la sera, soprattutto prima di dormire, si sente più energico al risveglio. In pratica il caffè agisce sull’adenosina, inibendola, ma solo dopo 20 minuti. Chi si addormenta subito dopo aver bevuto il caffè, quindi, si risveglia con più energia di prima grazie all’azione del composto.

Cosa bere la sera dopo la cena? La tisana di acqua e alloro aiuta a digerire meglio gli alimenti e nello stesso tempo rilassa le pareti dello stomaco, evitando così la formazione di gas e favorendo il riposo. Bere acqua e alloro prima dormire, inoltre, aiuta a riposare meglio in quanto la pianta dell’alloro ha effetti rilassanti sull’organismo. Per preparare una buona tisana di alloro bastano alcune sue foglie secche. Basterà far bollire della buona acqua e aggiungere le foglie di alloro. Dopo avere lasciato tutto sul fuoco per qualche minuto occorre spegnere e far riposare la bevanda. Quando è fredda occorre filtrarla e bere aggiungendo alcune gocce di limone.

Cosa evitare di bere la sera dopo la cena? I succhi di frutta industriali perché contengono solo una minima percentuale di frutta. Il resto, in moltissimi casi, è solo acqua addizionata da coloranti e zuccheri artificiali. Ecco perché diventa importante leggere con attenzione l’etichetta. In genere nei succhi di frutta industriali la frutta utilizzata è quella derivante dagli scarti dei banchi per il consumo di frutta fresca. A tutto questo è da aggiungere che, per confezionare questi succhi, si perdono molte delle proprietà della frutta perché la lavorazione prevede trattamenti di pastorizzazione che eliminano enzimi e vitamine. In questi succhi si trovano acido citrico e chiarificanti.

Quali sono i benefici del caffè? Il caffè aiuta a digerire e per questo è ottimo se bevuto dopo i pasti. La caffeina, infatti, stimola la produzione dei succhi gastrici nello stomaco e la produzione della bile da parte della cistifellea. Il caffè ha anche un effetto energizzante in quanto la caffeina rallenta la frequenza cardiaca e svolge una funzione protettiva sul cuore. Il caffè fa bene al cervello in quanto la caffeina agisce sull’ippocampo e blocca gli esiti negativi che lo stress induce sull’umore e sui disturbi della memoria. Grazie al caffè la memoria viene potenziata nel breve e lungo periodo.

Quali sono i benefici del caffè per il viso? Il caffè contrasta gli accumuli di acqua e per questo diminuisce sulla pelle i gonfiori stimolando il microcircolo.  Il consiglio è di preparare una crema contorno occhi fai da te. Mettere insieme in un recipiente 8 grammi di caffè in grani e 8 grammi di olio d’oliva. Aggiungere anche alcune gocce di acqua. Mescolare fino ad ottenere una crema. Applicarla con delicatezza sul contorno degli occhi senza sfregare. Il caffè, avendo un pH inferiore a quello dell’acqua, appiattisce le cuticole e alla fine regala lucentezza ai capelli. La caffeina aiuta il cuoio capelluto.