Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Le visiere sono inefficaci contro la diffusione del Coronavisiru
Cefalunews

Le visiere sono inefficaci contro la diffusione del Coronavisiru

Sebbene gli schermi facciali blocchino il movimento iniziale in avanti del getto, le goccioline espulse si muovono intorno alla visiera con relativa facilità e si diffondono su una vasta area a seconda dei disturbi ambientali luminosi. Le sole visiere non dovrebbero essere utilizzate per fermare la diffusione di COVID-19. I ricercatori del College of Engineering and Computer Science della Florida Atlantic University hanno testato le visiere e le maschere con valvole per vedere come si comportano nell’impedirne la diffusione. L’uso diffuso da parte del pubblico di queste alternative alle normali maschere potrebbe potenzialmente avere un effetto negativo sugli sforzi di mitigazione. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Physics of Fluids. I ricercatori hanno utilizzato la visualizzazione del flusso in un ambiente di laboratorio utilizzando un foglio di luce laser e una miscela di acqua distillata e glicerina per generare la nebbia sintetica che costituisce il contenuto di un getto di tosse. Hanno visualizzato goccioline espulse dalla bocca di un manichino mentre simulava tosse e starnuti. Posizionando uno schermo facciale in plastica e una maschera facciale classificata N95 con una valvola, sono stati in grado di mappare i percorsi delle goccioline e dimostrare come si sono comportati.

I risultati dello studio mostrano che sebbene gli schermi facciali blocchino il movimento iniziale in avanti del getto, le goccioline espulse si muovono intorno alla visiera con relativa facilità e si diffondono su una vasta area a seconda dei disturbi ambientali della luce. Le visualizzazioni per la maschera facciale dotata di una porta di espirazione indicano che un gran numero di goccioline passa attraverso la valvola di espirazione non filtrata, il che riduce significativamente la sua efficacia come mezzo di controllo della sorgente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Piperina e Curcuma PLUS, l'unico integratore che ti fa perdere peso

Per dimostrare le prestazioni della visiera, i ricercatori hanno utilizzato un foglio laser orizzontale oltre a un foglio laser verticale che rivelava come le goccioline attraversano il piano orizzontale. I ricercatori non solo hanno osservato la diffusione in avanti delle goccioline, ma hanno anche scoperto che le goccioline si diffondono nella direzione opposta. “Da questo ultimo studio, siamo stati in grado di osservare che gli schermi facciali sono in grado di bloccare il movimento iniziale in avanti del getto espirato, tuttavia, le goccioline aerosol espulse con il getto sono in grado di muoversi intorno alla visiera con relativa facilità”, ha detto Manhar Dhanak , Ph.D., presidente del dipartimento.

C’è una tendenza crescente di persone che sostituiscono le normali maschere di stoffa o chirurgiche con schermi facciali in plastica trasparente e utilizzano maschere dotate di valvole di espirazione. Un fattore determinante per questa maggiore adozione è il comfort migliore rispetto alle maschere normali. Per i ricercatori le visiere e le maschere con valvole di espirazione potrebbero non essere efficaci quanto le normali maschere facciali nel limitare la diffusione di goccioline aerosolizzate. L’adozione diffusa da parte del pubblico delle alternative, al posto delle normali mascherine, potrebbe potenzialmente avere un effetto negativo sugli sforzi di mitigazione in corso contro COVID-19.