Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Covid e scuola nel palermitano: dove chiudono e fino a quando
Cefalunews

Covid e scuola nel palermitano: dove chiudono e fino a quando

Ecco la situazione Covd, ad oggi 23 settembre, fra le scuole della provincia di Palermo.
1. Misilmeri. Scuole chiuse fino al 27 settembre dopo gli ultimi sei casi di coronavirus, il tempo, spiega il sindaco Rosalia Stadarelli, per consentire all’Asp di effettuare i controlli su “decine e decine di soggetti” venuti in contato con i contagiati.
2. Corleone. Le scuole sono chiuse fino al 1° ottobre. Lo ha deciso il sindaco dalla sera del 17 settembre dopo che sono stati individuate otto persone positive al coronavirus. Tutte le persone avevano partecipato ad un matrimonio il 12 settembre con 250 invitati.
3. San Giuseppe Jato. Scuole chiuse fino al 14 ottobre dopo i tanti positivi al Covid19 in paese. Il sindaco Rosario Agostaro ha firmato un’ordinanza che ha disposto la chiusura delle scuole fino al 14 ottobre. Le scuole chiuse sono il liceo scientifico e gli istituti comprensivi. Ripristinata la didattica a distanza.
4. Piana degli Albanesi. Il sindaco ha chiuso le scuole dopo avere registrato un caso Covid. Il sindaco Rosario Petta ha subito attivato una task force senza precedenti al fine di contenere i possibili contagi.
5. Polizzi Generosa. Fino al 7 ottobre il sindaco Giuseppe Lo Verde ha sospeso le attività didattiche in presenza nelle scuole del territorio.
6. Petralia Sottana. Dal 23 settembre e fino a nuova disposizione i 5 plessi del “Pietro Domina” lavoreranno con la didattica a distanza a scopo precauzionale vista la presenza di studenti di Polizzi dove si registrano diversi casi Covid.
7. Bagheria: 29 persone positive al Covid-19 di cui 8 ricoverate in ospedale e un’anziana deceduta. A comunicarlo in una diretta Facebook il sindaco Filippo Tripoli. Una insegnante della scuola Buttitta contagiata che è asintomatica. I ragazzi seguiranno le lezioni a distanza.
8. Casteldaccia: Posticipato l’inizio dell’anno scolastico. Fino al 30 settembre le scuole resteranno chiuse in quanto sono stati accertati alcuni casi positivi al coronavirus nel territorio comunale. Lo hanno deciso insieme il sindaco Giovanni Di Giacinto e i dirigenti scolastici.
.