Moderna annuncia il vaccino per gli adolescenti

Lo annuncia l’azienda americana Moderna “Siamo lieti – dicono – di iniziare questo studio di Fase 2/3 sull’mRNA-1273 in adolescenti sani”.  E precisano: “Il nostro obiettivo è generare dati nella primavera del 2021 che supporteranno l’uso dell’mRNA-1273 negli adolescenti prima dell’anno scolastico 2021″, ha affermato Stéphane Bancel, Amministratore delegato di Moderna. “Siamo incoraggiati dalle analisi intermedie e primarie dello studio COVE di fase 3 sugli adulti dai 18 anni in su e questo studio sugli adolescenti ci aiuterà a valutare la potenziale sicurezza e immunogenicità del nostro candidato vaccino COVID-19 in questa importante popolazione di età più giovane. Speriamo di essere in grado di fornire un vaccino sicuro per fornire protezione agli adolescenti in modo che possano tornare a scuola in un ambiente normale”.  Questo studio di Fase 2/3 randomizzato e controllato valuterà la sicurezza, la reattogenicità e l’immunogenicità di due vaccinazioni di mRNA-1273 somministrate a 28 giorni di distanza. La Società intende iscrivere 3.000 adolescenti dai 12 ai meno di 18 anni. Ad ogni partecipante verrà assegnato un placebo o una dose da 100 μg ad entrambe le vaccinazioni.