Louisiana: quattro minorenni uccidono una 15enne in diretta social

Orrore in Louisiana. Una ragazzina di 15 anni è stata uccisa a coltellate all’interno di un negozio e tutto in diretta sui social media. Arrestate quattro ragazzine di età compresa tra i 12 e i 14 anni. Per l’omicidio è stato usato un coltello rubato nel grande magazzino. Secondo le forze dell’ordine tutto potrebbe essere nato da uno scontro in un cinema. Le quattro ragazze arrestate (una di 14 anni, due di 13 e una di appena 12 anni) sono state trasferite al Centro di Detenzione Minorile. Si tratta del “terzo omicidio in sei mesi che coinvolge giovani di età compresa tra gli 11 e i 16 anni – spiega lo Sceriffo – Vengono da tutti gli ambienti e sono di tutte le razze. Abbiamo un problema nella nostra comunità che dovremo affrontare, ed è l’accesso alle armi per i bambini».