Cefalù: vietato ingresso da Palermo. Traffico deviato verso Messina. Si entra dalla Kalura

Traffico interrotto sulla Statale 113 per chi viene da Palermo ed è diretto a Cefalù. Non si potrà più percorrere la strada che da Ogliastillo porta a Cefalù. I veicoli dovranno imboccare l’autostrada a Mazzaforno, entrare in autostrada e uscire allo svincolo di Castelbuono. Da qui percorrere la Statale che porta a Cefalù dal lato Messina. Il traffico è stato interrotto in località Ogliastrillo su richiesta della società Toto Costruzioni che sta effettuando i lavori del raddoppio ferroviario. A darne notizia in una nota è il sindaco di Cefalù Rosario Lapunzina. «La richiesta cautelativa di interruzione del traffico sulla SS113 – scrive il primo cittadino – è connessa alla esigenza di poter valutare l’evoluzione del monitoraggio in atto dell’opera di sostegno a valle della strada statale che ha fatto rilevare alcuni dati non in linea con le attese e provvedere, contestualmente, all’adozione di misure di presidio atte a prevenire eventuali criticità. Si precisa che il provvedimento di chiusura al traffico dell’arteria è stato assunto dalla Anas, per ragioni di sicurezza, in attesa che siano compiuti i necessari rilievi. Si sta lavorando alacremente per procedere alle verifiche,nel minor tempo possibile, per limitare gli inevitabili disagi».