5 dolci per la glicemia: ecco i più buoni

Non tutti sanno che chi ha la glicemia alta non deve rinunciare per forza ai dolci. Se consumati con moderazione, infatti, e seguendo i giusti accorgimenti anche i diabetici possono mangiare i dolci. Bisogna solo stare attenti alle quantità e soprattutto a quando si mangiano. Ci sono, inoltre, tante tipologie di dolci che si possono preparare anche senza glucosio. Ecco 5 dolci per la glicemia: gelato, torta, cioccolato, caramelle, biscotti.

Gelato. Il gelato è un dolce con un indice glicemico basso (pari a 51±3), rispetto alla maggior parte di dolci. Questo è un vantaggio per tutti ma ancor di più per i diabetici. Dato che il gelato porta alla produzione di glucosio va sostituito e non aggiunto ad altri cibi come frutta, pane, pasta, riso. Il gelato, quindi, è un dolce che si può mangiare rispettando il complessivo apporto calorico.

Torta. Per mangiare la torta senza pesare sulla glicemia si può intervenire sugli ingredienti. Utilizzando farina integrale si ha un dolce con indice glicemico inferiore rispetto alla classica farina bianca. Si può ricorrere anche ai dolcificanti alternativi al saccarosio ormai molto diffusi e reperibili. Fra questi la stevia, un dolcificante naturale estratto dalla omonima pianta. Ma anche l’eritritolo che dolcifica il 70% in più del classico zucchero e il fruttosio.

Cioccolato. E’ un dolce che il diabetico può mangiare. L’opzione migliore è quello fondente rispetto a quello al latte. Il cioccolato fondente, infatti, ha un gusto più forte del cioccolato al latte, quindi soddisfa le voglie più velocemente. Riduce in questo modo la quantità da consumare. Il consiglio è per quello con oltre il 70% di cacao. L’extrafondente è un cioccolato privo di grassi. Riduce il rischio di malattie cardiache.

Caramelle. Chi non vuole evitare anche questo dolce può ricorrere alle caramelle senza zucchero. In questo caso bisogna sempre stare attenti alle etichette. A volte la scritta “senza zucchero” è ingannevole perché si riferisce al saccarosio, ma omette di evidenziare che le caramelle sono piene di glucosio e fruttosio. Altre volte c’è scritto “senza zucchero” in grande e in piccolo aggiunti altri ingredienti delle caramelle che sono ricche di glucosio.

Biscotti. Per chi vuole mangiare dei biscotti come dolce deve stare attento alle farine con le quali vengono realizzati. Molte farine, come quella bianca di tipo 00, possiedono un indice glicemico alto e per questo sono sconsigliabili ai diabetici. Le farine a basso indice glicemico per diabetici sono quelle utilizzate per i dolci integrali. Sono farine di carrube, di soia, di mandorle, d’orzo, di quinoa, di segale e di ceci.