Indiana Jones: terminate le riprese. Anche le auto impiegate motivo di attrazione

Sono terminate sabato sera alla Marina le riprese cefaludesi di Indiana Jones 5 (ancora non noto il titolo del film). Ripristinate già le insegne in alcune attività commerciali e anche Piazza Duomo ritornerà in queste ore a vestirsi con i suoi tavoli, le sue sedie  e suoi ombrelloni. Ritorneranno le insegne di sempre. Anche le strade che hanno fatto da set ritorneranno ad essere disponibili alle auto dei residenti.
Abbiamo così riassunto quelli che sono i temi di discussione in città e nei social. Tutti d’accordo che sarebbe bello un centro storico senza auto, una piazza con tavoli sedie e ombrelloni stile anni sessanta, insegna artistiche … così come accaduto, ad esempio,  con le riprese del film Mario e il mago, quando furono collocate insegne artistiche in legno. Ma questo dipende dai proprietari delle attività commerciali.
Per tutti è stata un’occasione di pubblicità, forse senza precedenti, della Città nel Mondo.  Il nome di Cefalù resterà negli annali del cinema come uno dei luoghi che hanno ospitato  set del film. Non resta ora che attende l’uscita, il prossimo anno, del Film per  ammirare  le scene girate a Cefalù.
Curiosità, per gli appassionati, le auto impiegate: rigorosamente anni sessanta. Non pochi hanno notato che tutti i mezzi erano targati Siracusa. Fiat, Lancia  e Alfa Romeo le auto più usate.  Immancabile la Vespa, tanto cara a Disney, come testimonia il film di animazione Luca. Grazie a tutti coloro che in qualche modo hanno contribuito alla realizzazione di queste riprese cefaludesi. Agli Attori, ai tecnici e al Regista, arrivederci al Cinema.