Cosa succede a chi mangia pane di segale per dimagrire, digerire e abbassare l’indice glicemico? Incredibile

Il pane di segale possiede fibre che offrono un senso di sazietà maggiore rispetto a quello di altri cereali. Queste sostanze favoriscono il processo digestivo. Controllano il livello di glicemia.

Cosa mangiare per dimagrire?

Il pane di segale è molto saziante. Questo è dovuto al fatto che è ricco di sostanze solubili, che aiutano a sentirsi sazio più a lungo. Chi lo mangia integrale si sente più sazio e mangia meno calorie nel corso della giornata rispetto alle persone che lo mangiano di frumento raffinato. Attenzione perché ha alcuni potenziali svantaggi. Non è adatto a una dieta priva di glutine, può causare gonfiore, contiene antinutrienti come l’acido fitico, che può influire sull’assorbimento dei minerali.

Cosa mangiare per digerire?

Il pane di segale migliora la salute dell’apparato digerente. E’ una buona fonte di sostanze che aiutano a mantenere l’intestino regolare. La fibra solubile assorbe l’acqua, aiutando le feci a rimanere grandi e morbide, facilitandone il passaggio. La fibra può elevare il contenuto di acidi grassi a catena corta come il butirrato nel flusso sanguigno. Questi acidi grassi a catena corta sono stati collegati a vari benefici, tra cui perdita di peso, quantità più basse di zucchero nel sangue e protezione contro il cancro del colon.

Cosa mangiare per abbassare l’indice glicemico?

Il controllo della glicemia è importante per tutti. Il pane di segale ha diverse qualità che possono aiutare il controllo della glicemia. E’ ricco di fibre solubili, che aiutano a rallentare la digestione e l’assorbimento di carboidrati e zuccheri attraverso il tratto digestivo, portando a un aumento più graduale dei livelli di glicemia. Contiene anche composti fenolici, come l’acido ferulico e l’acido caffeico, che possono rallentare il rilascio di zucchero e insulina nel flusso sanguigno, favorendo ulteriormente il controllo della glicemia. Il semplice cereale non ha un effetto significativo sui livelli di zucchero nel sangue, sebbene aumenti la sensazione di pienezza.

Quali sono i valori nutrizionali del pane di segale?

Migliora la salute del cuore perché diminuisce il rischio di malattie cardiache. E’ più efficace nell’abbassare i livelli di colesterolo rispetto a quello di frumento. Riduce il colesterolo totale e LDL (cattivo). Tutto questo per le fibre solubili che formano una sostanza gelatinosa nel tratto digestivo e può aiutare a rimuovere la bile ricca di colesterolo dal sangue e dal corpo. Ecco cosa contengono 100 grammi di questo pane:

  • Kcal 220.
  • Proteine 8,3%.
  • Carboidrati 45,8%.
  • Fibra 5,8%.
  • Zuccheri 1,8%.
  • Grassi 1,7%.