Raccolta differenziata nel mese di ottobre al 64%

La percentuale di raccolta differenziata nel nostro Comune nel mese di ottobre si attesta al 64% (a settembre era al 62%).
Manca ormai molto poco al traguardo del 65% che è solo il primo di una serie di step migliorativi riguardanti la raccolta differenziata.
Sono obiettivi che stiamo raggiungendo insieme, cittadini e operatori, ditta e Amministrazione, con la collaborazione e la partecipazione attiva a rendere sempre più efficiente il servizio.
Dobbiamo continuare a differenziare correttamente in modo da riuscire ad abbattere i costi di trasporto in discarica del secco residuo (indifferenziata) e così ridurre ulteriormente la tassa sui rifiuti.
Il nostro prossimo obiettivo sarà raggiungere il 75% di raccolta differenziata per riuscire a distribuire a tutti gli utenti lo sconto del 5% sulla TARI così come previsto nel nuovo Regolamento comunale.
A giugno scorso infatti il Consiglio comunale ha approvato il nuovo Regolamento TARI con delle specifiche premialita’ per i cittadini virtuosi, tra cui anche la riduzione del 10% per chi pratica il compostaggio domestico o del 5% per le attività a cui viene riconosciuto il titolo di Bottega storica.
Ha anche approvato un regolamento che disciplina gli incentivi per il conferimento di alcune tipologie di rifiuti differenziati al Centro Comunale di Raccolta (CCR), per ottenere delle riduzioni sulla Tari.
Queste iniziative rientrano nell’ambito delle politiche ambientali seguite dall’Assessore Mancinelli per la promozione delle buone pratiche e della corretta raccolta differenziata attraverso un sistema di premialita’ (come Cefalù Ricicla in via Cirincione e l’ecoisola informatizzata multiservice in via Montessori).
Continuiamo a collaborare tutti INSIEME. Facciamo la DIFFERENZA.