Acqua e limone 10 minuti prima di dormire fa male. Cosa succede al cuore, alla glicemia e ai capelli

Secondo alcuni siti internet bere acqua e limone prima di dormire porta numerosi benefici al nostro corpo. Protegge le difese immunitarie. Contrasta l’invecchiamento cutaneo. Previene alcune malattie cardiovascolari. Migliora l’umore e aiuta a dimagrire. Cura il mal di gola e regola la glicemia del sangue.

Cosa bere prima di dormire?

Secondo uno studio pubblicato sul National Center for Biotechnology Information assumere acqua calda prima di dormire può favorire la circolazione del sangue. Aiuta anche l’organismo ad aumentare la produzione di sudore. In questo modo si possono eliminare le tossine. Bere acqua calda è un vero rimedio naturale contro alcune patologie. Il raffreddore, la tosse e il mal di gola. Scioglie il catarro. Lo rimuove dal tratto respiratorio. Fornisce sollievo alla gola e combatte la congestione nasale. Bere acqua calda favorisce anche la digestione. Sono diversi gli studi che dimostrano come un bicchiere rende più agevole il digerire.

Caffè prima di dormire: cosa succede

Secondo alcuni esperti l’adenosina, che si trova nel caffè, favorisce un dormire più profondo. Questa sostanza però può essere inibita dalla caffeina ma il corpo impiega circa 20 minuti per sentirne gli effetti. Il consiglio quindi per sentirsi meglio al risveglio è di addormentarsi subito dopo il caffè e prima che venga inibita l’adenosina. Non tutti sanno che questa sostanza stimola la produzione di acido gastrico e favorisce la corretta digestione. Regola i movimenti dello stomaco e dell’intestino. Innerva il cuore, regolando il ritmo e la forza dei battiti. Il beneficio più importante si ha sulla funzionalità cardiovascolare perché vasodilatatore.

Chi non deve mangiare il limone?

Lo deve mangiare con cautela chi soffre di gastrite e reflusso gastroesofageo. In questi casi potrebbe causare acidità di stomaco e irritazione delle mucose. Il succo di limone puro quando viene bevuto troppo spesso o in quantità eccessive può rovinare lo smalto dei denti e risulta irritante anche per la mucosa orale. Attenzione a non bere acqua e limone a digiuno. Potrebbe irritare lo stomaco con un pH molto acido lontano dai pasti. Non bisogna mai assumere questa bevanda per lunghi periodi di tempo.

Cosa succede a chi beve acqua?

Mantiene il corpo idratato e in salute. Elimina le tossine e normalizza la temperatura corporea. Agevola il trasporto di nutrimento alle cellule. Accelera la digestione e combatte affaticamento e stanchezza. Ecco in sintesi cosa succede:

  • Lubrifica le articolazioni.
  • Previene la secchezza orale.
  • Aumenta la bellezz dei capelli e della pelle.
  • Mantiene buona la pressione sanguigna.
  • Previene i danni ai reni.
  • Aiuta a perdere peso.
  • Fa bene alla vista.