Cefalù: Conti e De Zan sono i vincitori del XII Premio Di Fatta. Plescia vince fra i giovanissimi

Conti Bellocchi Marco al clarinetto e De Zan Federico al Violoncello hanno vinto con un “Ex aequo” il XII premio Maria Elisa Di Fatta, per la sezione Giovani interpreti, che si è tenuto ieri sera a Cefalù presso il Castello Bordonaro. Il premio per la sezione giovanissimi talenti, invece, è andato a Federico Plescia che ha suonato al pianoforte. A decretare la vittoria è stata la giuria formata dai maestri Mauro Visconti (Presidente) ,Giuseppe Crapisi, Domenico Picciché, Giuseppe Testa e Liana D’Angelo.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Cefalù,  è stata organizzata dall’Associazione siciliana musica per l’uomo e dall’Associazione musicale Santa Cecilia di Cefalù. Oltre ai tre vincintori vi hanno partecipato anche Camaci Benedetto (Flauto), Scicolone Leonardo (Pianoforte) e Quartetto Bozza (Flauti) che hanno vinto tutti il primo premio nella selezione che si è disputata il 21 luglio scorso presso il Conservatorio di Palermo.

Nella foto da sinistra: Conti Bellocchi Marco e De Zan Federico.