Il Comune di Cefalù, ha istituito borse di studio per studenti meritevoli

Il Comune di Cefalù, ha istituito borse di studio per studenti meritevoli appartenenti a famiglie in difficoltà economica. Attese le numerose richieste e considerato che l’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Daniele Tumminello,  ritiene di assoluta importanza intervenire attraverso una
politica di sostegno alle famiglie degli studenti meritevoli,  ha stabilito di approvare – per il 2022-2023 – riferito all’anno scolastico 2021-2022 – il progetto per la concessione di borse di studio che possa aiutare a superare il rischio di marginalità socio-economica.
Un aiuto  a studenti  residenti nel territorio del Comune di Cefalù, le cui famiglie, a basso reddito, riscontrano difficoltà a far
fronte a tutte le spese necessarie per assicurare ai figli un sereno percorso di studi.
Obiettivi del progetto:
favorire lo sviluppo dell’istruzione, in ossequio agli artt. 3 e 34 della Costituzione Italiana.
gratificare i giovani che conseguono buoni risultati negli studi, anche al fine di favorire la
prosecuzione degli studi dopo la scuola dell’obbligo.
Sostenere le famiglie a basso reddito, incoraggiando le possibilità di studio dei figli e sostenendo il diritto dei “capaci e meritevoli” di raggiungere i gradi più alti degli studi.
Potranno accedere al beneficio gli studenti devono esser ein possesso dei requisiti specificati nel bando.
Tra questi, essere residenti nel Comune di Cefalù ed  essere iscritti alla Scuola Secondaria di 1° o 2° grado, statale, paritaria o legalmente riconosciuta.
Il Comune di Cefalù ha messo on line la domanda di partecipazione e il bando. E i termini di scadenza per la presentazione delle domande (30 giorni a partire dalla pubblicazione all’Albo Pretorio)
Questo articolo non sostituisce in alcun modo il bando, avendo solo scopo giornalistico e informativo.