Dalla Diocesi di Cefalù un sussidio per il cammino dell’Avvento

Dalla Diocesi di Cefalù un sussidio per vivere in un modo nuovo il cammino dell’Avvento. E’ distribuito nelle librerie Avvento-Natale 2022.
Si tratta di un sussidio rivolto ai catechisti, agli educatori e agli animatori. Scopo è accompagnare i bambini e i ragazzi e le loro famiglie durante il tempo di Avventoe di Natale.
Si articola in un percorso che si sviluppa settimana dopo settimana proponendo un nuovo modo di fare catechesi.
E’ strutturato non per classi di catechesi ma per fasce di età. Per ognuna delle fasce sono state pensate della schede, ciascuna contraddistinta da un logo e da un colore diverso.
Nelle schede sono proposte delle riflessioni che richiamano il catechismo CEI e delle attività collegate al Vangelo della Domenica.
Il Sussidio segue i ragazzi anche durante la celebrazione eucaristica.
Dalla Diocesi di Cefalù un sussidio, quindi, che   propone un segno e alcune preghiere da fare ogni domenica in parrocchia.
Per ogni settimana poi vengono proposte delle attività per la famiglia. La Parola si fa momento di comunione e riflessione condivisa, impegno e preghiera.
Ad arricchire il testo colorate illustrazioni, i tutorial delle attività e tutto il materiale da scaricare e utilizzare durante tutto il percorso proposto.

PAROLE DAL CAMMINO SINODALE

“Facciamoci, allora, promotori di una “catechesi per la vita cristiana”.  Capace di portare a compimento quel processo di “iniziazione cristiana” che ha nel battesimo il suo momento fondamentale e che si compie con la celebrazione della confermazione e dell’eucarestia, tracciando il cammino che i nostri ragazzi seguiranno poi con maggiore consapevolezza e responsabilità.
Consapevoli dell’opportunità di discernere, valutare insieme e promuovere, in stile sinodale, una serie di criteri che, dalle sperimentazioni in atto, possano delineare un vero processo di rinnovamento della catechesi, soprattutto nell’ambito dell’iniziazione cristiana, vi invitiamo a esprimere il vostro contributo, lasciandovi provocare dai documenti allegati e dalle domande proposte, che vi suggeriamo di leggere e discutere con i vostri i ragazzi, magari dopo aver invocato l’azione vivificante dello Spirito e aver approfondito e meditato la Parola.