Mangiare vellutata di patate: ecco cosa accade al nostro corpo

La vellutata di patate è una ricetta facile da preparare. Un piatto pieno di tante proprietà nutrizionali che si può consumare quando si è a dieta e non solo. E una ricetta per fare il pieno dei nutrienti della patata che si esalta nel gusto grazie alle spezie e ai condimenti che si utilizzano.

Una vellutata di patate saziante e nutriente

La vellutata di patate è un piatto completo e nutriente. Sazia e fa mangiare sano ed equilibrato. Con pochi ingredienti si prepara una sfiziosità facile e veloce. Il suo sapore è quello contadino di una volta. Si prepara in 5 minuti e si prevede una cottura in 30 minuti.

Ingredienti

  • 500 g patate farinose
  • 2 l acqua
  • Maggiorana
  • Timo
  • Cumino macinato
  • Panna acida
  • 2 cucchiai di latte d’avena o di riso
  • Pesto o erbe aromatiche fresche
  • Foglie di alloro q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.

Taglia a dadini le patate sbucciate per metterle nella pentola con l’acqua. Fare cuocere a fiamma media. Insaporire con maggiorana, cumino, timo e qualche foglia di alloro da togliere a fine cotture. Fare cuocere fino a rendere tenere le patate. Passare tutto con il mixer e insaporire con la noce moscata. Aggiungere erbe aromatiche e panna acida. Servire.

I valori nutrizionali

Le patate si prestano a molte ricette. Contengono amidi e sono fonti di energia. Portano un senso di sazietà a lungo e possiedono una grande percentuale di acqua. Nelle patate si trovano le fibre che sono importanti per un intestino in salute. Apportano le vitamine del gruppo B, la vitamina C e piccole quantità di carotene. Contengono anche il potassio che oltre a favorire la regolarità intestinale è un valido aiuto contro l’ipertensione. Anche in fatto di calorie la vellutata di patate si può mangiare senza difficoltà La nostra ricetta per 4 persone apporta in tutto 540 calorie. Ogni porzione quindi contiene solo 135 calorie.