Messaggi di Cordoglio di Mattarella e Schifani per la scomparsa di Biagio Conte

Messaggi di Cordoglio di Mattarella e Schifani per la scomparsa di Biagio Conte.
Biagio Conte: Mattarella, “punto di riferimento per chi crede nei valori della solidarietà e della dignità della persona”
“Ho appreso con profondo dolore la triste notizia della morte di fratel Biagio, punto di riferimento, non soltanto a Palermo, per chi crede nei valori della solidarietà e della dignità della persona, che ha testimoniato concretamente, in maniera coinvolgente ed eroica”. Lo ha dichiarato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, commentando la morte del missionario laico Biagio Conte, avvenuta nella notte a Palermo, a seguito di una malattia. “Il rimpianto e la riconoscenza nei confronti di Biagio Conte – ammonisce il Capo dello Stato – vanno espressi consolidando e sviluppando anche in futuro le sue iniziative affinché il ricordo della sua figura sia concreto e reale, così come è stato il suo esempio”.
Morte Biagio Conte, Schifani: «Manterremo in vita il suo impegno per gli ultimi»
«Esprimo le mie più sentite condoglianze ai familiari di fratel Biagio Conte, agli assistiti e ai volontari della sua Missione. Oggi il missionario ci ha lasciati dopo giorni di sofferenza, ma il suo ricordo resterà indelebile. Con il suo impegno quotidiano e instancabile in favore degli ultimi, ci ha ricordato come, per ogni cristiano, la carità sia una condizione essenziale della propria esistenza umana e attuazione concreta della propria fede. Consapevole che la sua perdita lascia un vuoto incolmabile, posso solo affermare che il suo esempio sarà più vivo che mai nell’ispirare le mie personali azioni di solidarietà verso il prossimo e quelle del mio governo». Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani, appresa la notizia della morte di Biagio Conte, fondatore della Missione Speranza e Carità a Palermo.
Messaggi di Cordoglio da tante altre personalità ma anche da tantissimi fedeli.