Questa marca di pane ha insetti e grilli dentro: ecco di che marca parliamo

pane

Il pane è apprezzato in tutto il mondo. In Italia lo mangiano un pò tutti anche se non tutti lo mangiano nello stesso modo. Il pane si ottiene cuocendo in forno un impasto a base di farina, acqua, sale e lievito. In alcune ricette sale e sostanza lievitante possono anche non esserci. Diversi i tipi di pane che esistono nel nostro Paese: dal pane bianco con semola di grano tenero, a quello integrale, ai cereali e quello azzimo. Preparare il pane è facilissimo anche se ci vuole molta esperienza.

Per avere del pane fatto in casa basta impastare della semola con acqua e aggiungere del lievito o magari quello madre. Il segreto del buon pane è la sua lievitazione. una volta lievitato va cotto nel forno alla giusta temperatura. Il pane fatto in casa risulta buono da mangiare e non contiene sostanze che spesso possono essere dannose per l’organismo. Attenzione agli insetti soprattutto nel pane industriale che per farlo durare nel tempo contiene additivi e conservanti. Si riconosce subito dall’aspetto e dal colore che va dal giallo al marrone più o meno intenso. Gli insetti lo infestano per come si lavora quando non si osservano alcune norme igieniche.

Il pane fresco è facile da riconoscere. si riconosce dal colore e dal sapore. Il pane di qualità lo riconosci per quella nota di acidità che accompagna il suo sapore. Tutto merito del lievito madre che possiede un Ph più basso rispetto a quello di birra. Il buon pane fresco si mangia anche da solo. Quando è ancora caldo si accompagna con un pò di olio e diventa uno degli alimenti più buoni. Attenzione quando è infestato da insetti.

Da sempre si parla degli insetti nel pane. Quando il pane non viene prodotto seguendo alcune regole basilari si rischia di ritrovarselo invaso da questi animaletti. In particolare dall’Anobio che è il peggior insetto dei farinacei. Questi parassiti infestano pasticifi e panifici. In particolare infesta prodotti da forno dove abbanda l’amido di cui si nutre. In genere quando è infestato da insetti è meglio non mangiarlo. Da alcuni giorni si parla tanto anche del pane che viene realizzato con la polvere di grilli allevati commestibili.

Per chi vuole acquistare il pane con gli insetti on line ne abbiamo trovato uno che porta questo nome: “Multigrain crispbread”. Si tratta di un alimento che viene venduto per la nuova generazione alimentare proprio perchè contiene insetti. E’ un pane croccante multicereali che fra gli ingredienti contiene anche il 3% di farina di grilli. Si può acquistare on line. Il sito che vende questo pane spiega che contiene anche farina di frumento, semi di girasole, lino, sesamo, chia. é un prodotto bio e contiene il 24% in più di proteine.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto