Va in quiescenza e lascia il Comando della Sottosezione Polizia Stradale di Buonfornello, il Sostituto Commissario della Polizia di Stato Francesco Giambelluca

Va in quiescenza dal 1° luglio e lascia il Comando della Sottosezione Polizia Stradale di Buonfornello, il Sostituto Commissario della Polizia di Stato Francesco GIAMBELLUCA, dopo oltre 40 anni di servizio.
Era il 2 Maggio del 1983 quando all’età di 19 anni entrò a far parte della grande famiglia della Polizia di Stato, nel 1992 passa nei ruoli dei sottufficiali ed assegnato al Distaccamento Polizia Stradale di Cefalù dove vi rimane per oltre dieci anni.
L’11 settembre del 2002 viene trasferito, alla Sottosezione Polizia Stradale di Buonfornello, dove per circa 8 anni è il responsabile dell’Ufficio Infortunistica, successivamente nel dicembre 2010 gli viene affidato il Comando del Reparto che dirigerà per circa 13 anni.
La prevenzione dei reati contro il codice della strada e la sicurezza degli automobilisti sono stati i punti fermi delle innumerevoli brillanti operazioni da lui coordinate nel corso di questi anni al servizio dello Stato.
Tante anche le operazioni di contrasto alla criminalità legata al trasporto di sostanze non lecite o frutto di reati contro il patrimonio. Ma grande attenzione anche alla prevenzione con conferenze nelle scuole sulla sicurezza stradale e attraverso la stampa con consigli pratici per chi si mette in viaggio.
Per tutto questo, tanti i riconoscimenti da parte delle Istituzioni ma anche da semplici cittadini.
Al Sostituto Commissario della Polizia di Stato Francesco GIAMBELLUCA vanno gli auguri della famiglia, dei colleghi, degli amici e di tutta la redazione di Cefalunews.