Eroica Operazione di Salvataggio: Encomio per l’Equipaggio della Guardia Costiera di Porticello

Eroica Operazione di Salvataggio: Encomio Pubblico per l’Equipaggio della Guardia Costiera di Porticello

I militari della motovedetta della Guardia Costiera di Porticello sono stati insigniti di un encomio pubblico dall’Amministrazione civica del Comune di Santa Flavia, in riconoscimento del loro straordinario atto di coraggio e prontezza nell’ambito di un’operazione di salvataggio.

La cerimonia di conferimento si è svolta lunedì scorso presso la sede municipale del Comune di Santa Flavia, durante la sessione del Consiglio comunale, alla presenza del Direttore Marittimo della Sicilia Occidentale e del Sindaco del Comune stesso.

La notte del 9 novembre, mentre pattugliavano le acque al largo del Comune di Santa Flavia, i militari della Guardia Costiera sono intervenuti prontamente per salvare tre minorenni a bordo di un’imbarcazione da diporto. La barca era rimasta alla deriva a causa di una improvvisa  avaria al motore, rendendola vulnerabile alle forze del mare.

L’operazione di soccorso è stata orchestrata dalla Sala operativa della Direzione Marittima di Palermo e si è svolta con successo nelle acque prospicienti il Comune di Santa Flavia. Il rientro in sicurezza nel porto di Porticello ha consentito ai tre giovani di riabbracciare i loro familiari, rimarcando l’importanza vitale della rapida risposta della Guardia Costiera di Porticello.

Il Consiglio comunale ha espresso il proprio unanime riconoscimento e gratitudine per la professionalità, la tempestività e l’alto senso del dovere dimostrato dagli eroici militari durante l’operazione di salvataggio. Questo gesto encomiabile è stato sottolineato come un contributo significativo alla sicurezza del territorio di Santa Flavia, il quale si estende sul mare. L’equipaggio della motovedetta è stato definito un “baluardo della sicurezza”, confermando il loro ruolo essenziale nella tutela della comunità locale.

Paolo Taormina


(foto e Testo da comunicato dell’Ufficio Circondariale Marittimo – Guardia Costiera)

 

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto