Pollina celebra i 100 anni della zia Peppina Martorana

Pollina. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Pietro Musotto, ha festeggiato i 100 anni della Zia Peppina Martorana. Una figura straordinaria, un vero e proprio modello di donna pollinese. La Zia Peppina ha incarnato con la sua umiltà, dedizione al lavoro, amore per la famiglia e determinazione, i valori che sono il cuore pulsante della comunità pollinese. La sua storia è un esempio luminoso di forza e resilienza, una testimonianza tangibile della straordinaria vitalità della comunità. La Zia Peppina rappresenta non solo un individuo eccezionale, ma anche un simbolo di speranza e ispirazione per tutti.

Con i suoi 100 anni, la Zia Peppina è parte di un esclusivo gruppo di ultra centenari a Pollina. La sua longevità è una testimonianza del legame forte che unisce le generazioni passate, presenti e future di Pollina. La Zia Peppina è stata una presenza costante nella vita della comunità, con il suo sorriso caloroso e la sua saggezza senza tempo. Il suo contributo alla comunità va oltre il suo lungo percorso di vita: ha lasciato un’impronta indelebile nei cuori di coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerla.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto