due euro grace kelly

Se trovi questi particolari Due Euro con Grace Kelly sei ricco: ecco perchè

Le monete identificano una ricca percentuale di ciò che viene ricordato dal punto di vista economico e storico, portando una serie di reazioni anche “emotive” in praticamente ogni essere umano, non a caso le nazioni fin dall’antichità hanno fatto ricorso a modelli e raffigurazioni molto specifiche e riconoscibili. Questa tradizione viene globalmente mantenuta ancora oggi con lo sviluppo delle monete commemorative, come evidenziato in particolare da alcune tipologie di emissioni da Due euro, ad esempio quelle con Grace Kelly, che risultano essere tra le più amate e ricercate in senso assoluto,

Si tratta di una moneta commemorativa ideata da una piccolissima realtà come Monaco che gode comunque della possibilità di sviluppare monete di questo tipo.

Ma quanto può valere esemplare da Due euro con Grace Kelly? Proviamo a scoprirlo insieme nelle seguenti righe.

Due euro con Grace Kelly: trova questo particolare esemplare e sei davvero fortunato

due euro grace kelly

Figura molto famosa durante il 20° secolo, Grace Kelly è stata una vera e propria star di Hollywood, statunitense, divenuta famosa sia per i film interpretati e per l’indiscutibile fascino ma anche per il famosissimo matrimonio con l’erede poi sovrano Ranieri III di Monaco: negli anni 50 ha infatti abbandonato la recitazione diventando la sposa e quindi principessa del piccolo principato situato nella Francia orientale, non lontano dall’Italia.

La principessa trovò una prematura scomparsa poco più che cinquantenne a causa di un incidente d’auto ed a distanza di due decadi e mezzo, il principato di Monaco, nel frattempo entrato a far parte dei paesi che fanno parte del contesto di quelli che impiegano l’euro, ha deciso di sviluppare una moneta commemorativa da due euro, la prima della propria storia, proprio per ricordare Grace Kelly, nel 2007.

Emissione che definire esclusiva identifica il termine giusto, solo poco più di 20 mila pezzi sono stati concepiti per quella che legalmente ha un valore di due euro ma che collezionisticamente parlando “concede” molto di più, in quanto è stata rapidamente acquistata presso facoltosi collezionisti ed amatori, di riflesso il valore iniziale comunque molto alto pari a circa 1000 euro è aumentato in pochi mesi fino a raggiungere una “base” media di 2500 euro, attestandosi come la più remunerativa in fase di vendita tra le emissioni da due euro, condizione assolutamente di livello, soprattutto perchè molti sono riusciti a vendere gli esemplari, da collezione, che vengono mantenuti in un apposito kit da collezionista, anche all’asta a cifre che hanno superato in alcuni casi i 10 mila euro di valore finale.

due euro grace kelly

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto