Il Real Cefalù si prepara alla grande sfida: “Passaggio fondamentale per il campionato”

Il Real Cefalù ha iniziato la settimana di avvicinamento alla grande sfida di sabato 21 Gennaio. Alle ore 17:30 scenderà in campo contro il Maretime Augusta, squadra prima in classifica che ha si separa dal Real Cefalù per sole 3 lunghezze. “Hic Sunt Leones”, così commenta il Real Cefalù tramite la propria pagina Facebook ufficiale e noi vogliamo raccontarvi questa settimana ancora da più vicino. Abbiamo contattato mister Giampaolo e gli abbiamo rivolto alcune domande.

Buon giorno mister, grazie per la disponibilità: la partita di sabato sarà il nocciolo del campionato. Come si preparano i suoi ragazzi?

Sicuramente la partita di sabato prossimo è un passaggio fondamentale per il campionato. E di conseguenza l’attenzione che stanno mettendo i miei ragazzi negli allenamenti è notevolmente aumentata anche se io ho la fortuna di allenare un gruppo di ragazz i che dall’inizio della stagione hanno onorato ogni singolo allenamento e ogni singola partita da veri professionisti.

6,5 goal a partita per Augusta e 6,4 goal a partita per il Real: quale sarà la chiave di questo match?

Sono convinto che non ci sarà un’unica chiave di lettura. È chiaro che entrambe le compagini dovranno limitare al massimo gli errori individuali per non permettere vantaggi imprevisti agli avversari.

Quanto sarà importante giocare questa partita davanti al vostro pubblico?

Il nostro è uno sport meraviglioso. È uno sport che fa divertire. È uno sport che fa avvicinare i giovani e gli consegna sani valori. La città di Cefalù ha un pubblico leale e appassionato. È importantissimo per noi e per la città condividere questa importante giornata di sport con tutti.