Neve sulle alte Madonie: scuole chiuse in sei comuni

Scuole chiuse oggi a Gangi, Petralia Sottana, Petralia Soprana, Polizzi, Castellana Sicula e Geraci Siculo. Il freddo e la neve degli ultimi due giorni hanno obbligato gli amministratori di diversi Comuni delle Madonie a firmare le ordinanze sulla chiusura degli istituti scolastici. A Gangi, Geraci, Petralia Sottana e Petralia Soprana non si va a scuola dal 21 dicembre. A Caltavuturo gli studenti dell’istituto comprensivo G. Oddo sono stati trasferiti presso l’istituto delle suore di maria Ausialiatrice. Un piano della scuola, infatti, è chiuso per lavori di messa in sicurezza che ancora non si sono conclusi. L’amministrazione ha deciso di trasferire i ragazzi nelle aule delle suore installando nelle stanze cinque pompe di calore per affrontare al meglio il freddo.

Durante la notte la neve è tornata a cadere sulle alte Madonie. Difficoltà su alcune delle strade. Problemi sulla Statale 120 che taglia in due le Madonie. Percorribile con catene la statale fra Bivio Madonnuzza ed Alimena. Problemi per raggiungere Polizzi Generosa. Pericolo ghiaccio sulla statale che collega Geraci con Castelbuono. Per oggi, martedì 17 gennaio, sono previste nevicate al di sopra dei seicento metri.

Foto di Fabio Fatta