Paura nel messinese per una scossa di terremoto

Paura nel messinese per una forte scossa di terremoto alle ore 22:20 di martedì sera. La scossa è stata avvertita nella zona nord/orientale dell’isola, tra le province di Messina e Catania, e ha avuto epicentro tra Sant’Agata di Militello e Capo d’Orlando, nel messinese tirrenico, in una zona in cui già da settimane è in atto uno sciame sismico con scosse avvertite dalla popolazione. Al momento si segnala tanta paura, ma fortunatamente nessun danno. La scossa è stata di magnitudo 3.4 ad appena 6.1km di profondità. In base ai dati del servizio INGV la scossa è stata distintamente avvertita in tutte le zone più vicine all’epicentro come Sant’Agata di Militello, Capo d’Orlando, Acquedolci, Piraino, Sinagra, Tortorici, Brolo, Santo Stefano di Camastra, ma anche a Bronte e Randazzo nell’area etnea.