Cefalù: stasera il «piano bar» e il 16 agosto il corto emigrati

Si terrà stasera 7 agosto alle ore 21 in piazza Garibaldi, presso il “Bar antica porta terra” dei fratelli Calabrese, il primo di due appuntamenti dedicati agli emigrati cefaludesi. Si comincia stasera con la quarta edizione del “Piano bar” che presenteranno e condurranno Daniela Guercio e Roby D’Antoni. Ad organizzare la manifestazione il nostro giornale con l’Associazione dei cefaludesi sparsi nel mondo guidata da Rosa Maria Aquia. Nel corso della serata saranno presentate alcune borse di studio che proprio alcuni emigrati hanno costituito per far conoscere la città di Cefalù dove sono nati e cresciuti. La prima di queste borse è stata istituita da Paolo per un ammontare di trecento euro. Un’altra l’ha voluta Antonino Brocato da Losanna, sempre di trecento euro, che sarà in piazza ed offrirà dei pasticcini a tutti i partecipanti al piano bar. Una terza borsa di studio di duecento euro arriva dalle Marche e da Milano grazie ad Anna e Silvana Isgrò. Valeria e Romina Tumminello da Losanna hanno dato vita ad una borsa di studio di cento euro. Clelia Gussio da Arona ne ha fondata un’altra da duecento euro. Presto si conosceranno le modalità per accerdervi.

Il secondo appuntamento con gli emigrati cefaludesi sarà il 16 agosto alle ore 21 presso il B&B “Borgo Marino” di contrada Pietrapollastra. Nel corso della serata si terrà il “Cefalù film festival Corto emigrati” che vedrà proprio gli emigratri cefaludesi in giuria per scegliere il corto a cui andrà il prestigioso riconoscimento.