Terremoto, scossa sismica avvertita in Sicilia: paura in provincia di Messina

Paura nel messinese per una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 ad appena 4.9km di profondità alle 21:11 di martedì sera. La scossa è stata distintamente avvertita a Sant’Agata di Militello, Torrenova e Capo d’Orlando, con un risentimento sismico del 4° grado Mercalli Paura anche a Capri Leone, Brolo, Acquedolci, Tortorici, Mirto, Naso e Militello Rosmarino. Non si segnalano danni.

La scossa è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Si tratta di un sisma di magnitudo 3.1 con epicentro nel distretto Costa siciliana nord orientale (Messina) e ipocentro a 5 km di profondità. In mattinata un’altra scossa è stata registrata nel messinese. Alle ore 11:27 una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 è stata registrata a San Marco d’Alunzio. Ipocentro a 7 chilometri. Evento localizzato 67 km a nord ovest di Acireale, 73 km a nord ovest di Catania.

 

Torna in alto