Il vescovo Marciante: biografia

Mons. Giuseppe Marciante è nato a Catania il 16 luglio 1951. Ha compiuto gli studi filosofici e teologici presso lo Studio Teologico “San Paolo” di Catania. Ha conseguito la Licenza in Missionologia presso la Pontificia Università Gregoriana. Ordinato sacerdote il 5 ottobre 1980 per l’Arcidiocesi di Catania. Dal 1 luglio 1993 si è incardinato nella Diocesi di Roma. Ha ricoperto i seguenti incarichi e ministeri: Vicario parrocchiale di “Santa Maria in Ognina” dal 1980 al 1986; Vicario parrocchiale di “Santa Maria in Cibali”  nell’Arcidiocesi di Catania,  professore di Religione presso il Liceo Classico Mario Cutelli  e il Liceo Scientifico Galileo Galilei di Catania; Parroco di “San Giuseppe”, nella Diocesi di Albano, dal 1987-1989. Dal 1998 è Assistente Ecclesiastico Nazionale dell’Associazione di donatori di sangue Fratres e dal 1989 è Parroco di “San Romano Martire”. Nel 1995 è stato nominato Prefetto della XII Prefettura e membro del Consiglio Presbiterale Diocesano di Roma; dal 2008 è Membro del Collegio dei Consultori. Ha collaborato alla preparazione della Missione Cittadina del 2000. Nel 2001 è stato nominato Cappellano di Sua Santità. Dal 1990 fino al 2009 è stato presidente dell’associazione di volontariato – ONLUS – “Ain Karim” per il servizio alla vita nascente e alle mamme sole con bambini. Il 1 giugno 2009 è stato eletto Vescovo ausiliare di Roma per il settore Est e consacrato l’11 luglio nella Basilica di San Giovanni in Laterano. Attualmente è anche il Vescovo delegato per l’Ordo Virginumdella Diocesi di Roma e membro dell’Arciconfraternita di Santa Maria Odigitria dei Siciliani a Roma. In seno alla Conferenza Episcopale Laziale è Presidente della Commissione per il Laicato.