Nella notte due incidenti stradali con tre feriti gravi

Due incidenti con tre feriti gravi nelle ultime ore a Palermo. A finire in ospedale un ragazzo di 19 anni e due centauri, ricoverati rispettivamente a Villa Sofia e al Civico del capoluogo siciliano. A darne notizia Livesicilia.it

Il primo, P.B, è in condizioni critiche, si trova nel reparto di Neurorianimazione per un edema cerebrale, contusioni polmonari, frattura maxillo facciale e frattura al femore: per lui la prognosi è riservata. Si trovava a bordo della sua auto sulla strada provinciale per Menfi quando si è verificato l’impatto con un camion. La macchina è stata ridotta ad un groviglio di lamiere, dalle quali il giovane è poi stato estratto dai vigili del fuoco. E’ stato trasportato a Palermo tramite l’elisoccorso del 118, poi trasferito a Villa Sofia in ambulanza.

Due centauri, invece, stanotte si sono scontrati con un’auto in via Cadorna, in pieno centro storico. I due sono stati sbalzati dalla sella e sono finiti violentemente sull’asfalto. Sul posto sono arrivati gli agenti delle volanti e i sanitari del 118, che hanno trasportato i due feriti al Civico con codice giallo. Soccorso anche l’uomo che era alla guida della macchina, ma le sue condizioni non sono preoccupanti. Sul posto anche l’Infortunistica della polizia municipale che ha effettuato i rilievi ed ha avviato le indagini per ricostruire con esattezza la dinamica dell’incidente.