Folla di persone per la festa con gli emigrati e le borse di studio [Video]

Festa in piazza Garibaldi con gli emigrati cefaludesi. Una folla di persone è arrivata per il quinto Piano bar dedicato ai cefaludesi che vivono lontano. In piazza tanti emigrati ma anche molti villeggianti che si trovano a Cefalù in questi giorni. Ad animare la serata Roby D’Antoni. A portare la musica in piazza hanno pensato il violinista Giuseppe Zaami e il cantautore Giampiero Amato. A presentare è arrivata Daniela Guercio. Anima della serata Rosa Maria Aquia che ha curato i rapporti con gli emigrati e promosso il dialogo con le giovani generazioni.

Consegnate le borse di studio. Quella istituita da Paolo è andata a Miriam Santacolomba e Giorgia Tudisco per avere curato il blog con le foto più curiose di Cefalù. La borsa di studio istituita da Clelia Gussio è andata a Nadia Blasco per avere curato il blog con le foto più artistiche di Cefalù. La borsa di studio istituita da Pascal Guercio è stata consegnata Alessandro Provenza che ha curato con le foto più belle di Cefalù il suo Blog. La borsa di studio istituita da Anna Isgrò è stata consegnata a Cecilia Gugliuzza che ha curato il suo Blog con le immagini meno conosciute di Cefalù. La borsa di studio istituita da Antonio Valenziano è stata consegnata a Giorgia Arcuri per avere fatto una ricerca sulla Ninna a mari degna di menzione e pubblicazione. La borsa di studio istituita da Silvana Isgrò è stata consegnata ad Alessia Guercio per avere fatto una ricerca sulla Ninna a mari degna di menzione e pubblicazione. La borsa di studio istituita da Clelia Gussio è stata consegnata a Mattia Glorioso per avere fatto una ricerca sulla Ninna a mari degna di menzione e pubblicazione. La borsa di studio istituita da Romina e Valeria Tumminello è stata consegnata a Fabrizio Culotta per avere fatto una ricerca sulle ricette cefaludesi degna di menzione e pubblicazione. La borsa di studio istituita da Antonino Brocato è stata consegnata ad Alice Portera per avere fatto una ricerca su Maria Elisa Di Fatta degna di menzione e pubblicazione.

Alla fine della serata è stato offerto un rinfresco ai tanti intervenuti da Antonino Brocato, un cefaludese con la città nel cuore che vive in Svizzera ma che torna sempre a Cefalù dove è nato e cresciuto.

Ecco i video della serata