Gratteri: giovedì la presentazione dell’Archivio Storico Parrocchiale

Sarà presentato giovedì 6 settembre alle ore 19:00 in chiesa madre l’Archivio Storico Parrocchiale, in seguito al riordino e alla catalogazione da parte del prof. Francesco Agostaro.
Nel contesto dei festeggiamenti in onore di San Giacomo, Patrono di Gratteri, verrà illustrato per la prima volta alla comunità il contenuto dell’Archivio Storico in possesso della Parrocchia, costituito dalla raccolta ordinata della documentazione ricevuta e prodotta nei secoli. Si tratta di una vera e propria “memoria storica”, i cui documenti più antichi risalgono ai primi anni del XVI secolo, offrendo uno spaccato di vita non solo di tipo ecclesiale ed ecclesiastico, bensì anche sociale e culturale, non altrimenti conoscibile, almeno per i secoli più antichi. Oltre all’anagrafe, obbligatoria in ogni parrocchia a partire dal Concilio di Trento, l’Archivio comprende corrispondenza, atti giudiziari, contabilità, amministrazione, associazionismo e altro ancora che racconta tutto un tessuto sociale ben articolato e complesso.
Si è trattato di un lavoro lungo e impegnativo, durato circa due anni, condotto dal gratterese prof. Francesco Agostaro, che ringrazio personalmente, per la pazienza e la competenza messa a disposizione nel passare al vaglio tutte le migliaia di pagine, ordinandole e catalogandole una per una, nel rispetto della loro funzione originaria.
Grazie a questo meticoloso lavoro, l’Archivio Storico potrà diventare un bene culturale della comunità, fruibile da tutti coloro che desiderano studiare e approfondire la storia locale del territorio, allo scopo non solo di offrire apporti nuovi alla ricerca, ma anche di correggere eventuali errori che, spesso, si sono perpetrati nel tempo a causa una scarsa lettura delle fonti.

Don Francesco Richiusa
Parroco di Gratteri