Gangi, “Manca il registro del latte”: multa di 1.500 euro per l’allevatore

Mille e cinquecento euro di multa per un allevatore di Gangi. Il titolare dell’azienda zootecnica non aveva il registro di raccolta del latte. L’assenza del documento costituisce una violazione alla normativa sulla verifica del rispetto della tracciabilità e rintracciabilità degli alimenti e dei mangimi ed è emersa durante i controlli, eseguiti in contrada Comune, dai carabinieri della stazione locale, insieme ai colleghi del reparto Tutela agroalimentare di Messina.