Sabato 3 novembre scuole chiuse sulle alte Madonie: è allerta rossa in tutta la zona

Scuole chiuse domani sulle alte Madonie. A Petralia Soprana il sindaco Pietro Macaluso ha firmato l’ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado a seguito dell’allarme rosso lanciato dalla Protezione Civile. La situazione viabilità nella giornata di venerdì è stata critica a causa delle forti piogge che hanno creato smottamenti e allagamenti rendendo pericolosissime tutte le strade. La protezione civile comunale si è messa subito in moto intervenendo in vari punti del territorio e continuerà anche sabato. I danni sono ingenti e le difficoltà altrettanto. Strade completamente invase dal fango e alcune addirittura tagliate dall’acqua. Il fiume Salso si è ingrossato straripando fuori le mura nei pressi della frazione Raffo. Scuole chiuse a Petralia Sottana dove il sindaco Leonardo Neglia ha firmato l’ordinanza. Scuole chiuse anche a Castellana Sicula dove il sindaco Francesco Calderaro considerato che il comune ricade nella zona E dove è stata diramata l’allerta rossa. Anche a Polizzi Generosa le scuole resteranno chiuse sabato. Il sindaco Giuseppe Lo Verde ha firmato l’ordinanza con la quale ordina la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado. Anche a Geraci Siculo il sindaco Luigi Zuppa ha firmato l’ordinanza con la quale ordina la chiusura delle scuole per la giornata di sabato «considerato che il territorio del comune sarà attraversato nella giornata di sabato da precipitazioni abbondanti e che renderanno difficoltoso il transito veicolare e pedonale».