Abbandona due cuccioli lanciandoli dal finestrino. Scoperto ora rischia

Due cagnolini buttati per strada dall’auto in corsa. E’ accaduto sul lungomare di Carini nel giorno di pasquetta. Un automobilista si accorto di tutto è stato un agente della polizia municipale attraverso il sistema di videosorveglianza.

E’ stato lanciato l’allarme ed una pattuglia di cacchio bianchi è arrivata sul luogo dove hanno recuperato la cuccia con dentro due meticci destinati a morire. Sono state acquisite le immagini e dal numero di targa si è risaliti al proprietario dell’auto che ora rischia l’arresto fino ad un anno o la multa da mille a diecimila euro. I due cuccioli sono stati affidati al canile sanitario di Carini.