Perchè mangiare gli spinaci? Fanno bene alla vista e fanno bene anche al …


Notizia offerta da NAMASTE: Gli spinaci, legati nell’immaginario collettivo alla figura di Braccio di Ferro, non sono la verdura più ricca di ferro. La loro prima proprietà è legata alla vista. Per la presenza di luteina e zeaxantina che depositandosi sulla retina svolgono un’azione preventiva nei confronti della degenerazione maculare e della cataratta. Grazie all’elevato contenuto di potassio, inoltre, gli spinaci fanno bene al cuore e all’intero apparato cardiovascolare. Sono indicati in caso di ipertensione.

La presenza di vitamina C e di folati rendono gli spinaci un ortaggio utile a rafforzare il sistema immunitario e consigliato in gravidanza. Il buon contenuto di acqua e fibra, infine, mantiene in salute l’apparato digerente, proteggendo il rivestimento dello stomaco e favorendo la funzionalità intestinale e lo svuotamento del colon.  “Attenzione agli spinaci devono prestare quanti soffrono di calcolosi renale ossalica perché contendendo acido ossalico si può depositare sotto forma di sali di calcio. Attenzione alla qualità degli spinaci. Se non sono ben freschi possono contenere nitriti che hanno effetti nocivi sulla salute. 

NAMASTE è il nuovo centro olistico di recente nato a Cefalù per il relax mentale e fisico della persona. Ad occuparsene è Francesca Failla che ha conseguito il titolo di operatore olistico in Emilia Romagna. Per capire di che si tratta l’abbiamo intervistata. [ Clicca e leggi l’intervista]