Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Tradizione a tavola: la dieta della nonna. Come dimagrire in fretta
Cefalunews

Tradizione a tavola: la dieta della nonna. Come dimagrire in fretta

Dimagrire è l’obiettivo di tutti. Tanti si affidano alle ultime novità e dimenticano le tradizioni. La dieta della nonna è una dieta fatta di consigli e tradizioni che di nonna in nonna sono passate nei secoli per arrivare fino a noi. La dieta della Nonna che vi presentiamo è fatta di consigli semplici e chiari che sono passati nel corso dei secoli per arrivare indenni ai nostri giorni. Piccoli consigli che se osservati vi daranno un corpo snello e senza grasso che sognate.

In genere i chili di troppo sono dovuti al fatto che ingeriamo più calorie rispetto a quelle che riusciamo a consumare durante la giornata. Per capire come dimagrire proporremo dunque un elenco di rimedi della nonna che non faranno altro che correggere alcune cattive abitudini che contribuiscono a farci prendere peso.

  1. L’aceto di mele, ricco in vitamine e sali minerali e ottimo prodotto green per aiutarci a sciogliere i depositi di grasso. Va assunto con acqua tiepida la mattina, mescolato a un pizzico di miele grezzo, mezz’ora prima di fare colazione. In questo modo si sveglia il metabolismo e abbiamo un valido aiuto per bruciare le calorie.
  2. Miele in acqua calda. Un’ottima bevanda che è anche un rimedio molto efficace per dimagrire velocemente. Il miele mescolato ad acqua calda e succo di limone appena spremuto, si trasforma in una super bevanda per velocizzare il metabolismo. Occorre sorseggiare questo drink 2-3 volte al giorno a stomaco vuoto.
  3. Miele e cannella in polvere per tenere sotto controllo il peso e la fame. Basterà mescolare in una tazza di acqua bollente 1 cucchiaino di miele organico e 1 di cannella in polvere da bere al mattino a digiuno e la sera, circa tre quarti d’ora dopo la cena. Con questo consiglio della nonna teniamo sotto controllo i picchi glicemici e quindi insulinici, che causano la classica fame da calo di zuccheri. Questa bevanda, inoltre, ci permette di venire incontro al nostro desiderio di dolce, senza buttarci sul cibo spazzatura.
  4. Mettere del prezzemolo in tutti i piatti. Il prezzemolo è diuretico, combatte la ritenzione idrica e regola il livello di zucchero nel sangue. Il consiglio della nonna è di utilizzare quotidianamente quest’alleato dimagrante nei nostri piatti.
  5. Mangiare le patate fredde perché sviluppano l’amido resistente, che sazia senza essere assimilato sotto forma di grasso. Anche questo consiglio della nonna porta ad un fisico tonico e senza problemi.
  6. Sgranocchiare un pomodoro crudo al mattino perché aiuta a dimagrire più velocemente regolando il vostro tasso di colesterolo.
  7. Mangiare zuppa alla sera. Si sa, la sera bisogna mangiare leggero. Una zuppa di legumi sazia e fornisce ciò di cui si ha bisogno per resistere fino all’indomani.
  8. Mangiare frutta come dessert. Al posto di latticini o dolci, quindi, mangiare un frutto dopo ogni pasto. E’ uno dei consigli più antichi della nonna che vi permetterà di dimagrire più in fretta.