Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Articolo sull'omeopatia errato: ritirato grazie a studiosi italiani. Ecco cosa è successo.
Cefalunews

Articolo sull’omeopatia errato: ritirato grazie a studiosi italiani. Ecco cosa è successo.

E’ stato scoperto da alcuni ricercatori italiani la non efficacia di un rimedio naturale per l’omeopatia. L’articolo in questione era stato pubblicato sulla rivista Scientific Report, che fa parte dei giornali open access di Nature. Era stato ripreso da tantissime testate in tutto il mondo ed in Italia addirittura da Repubblica.

Cosa sosteneva l’articolo

All’interno dell’articolo si sosteneva che esistesse un rimedio omeopatico che era basato su diluizioni molto elevate della Rhus toxicondendrona, una pianta conosciuta anche con il nome di edera velenosa. Secondo quanto veniva scritto, infatti, la pianta avrebbe avuto gli stessi effetti di un importante principio attivo, il gabapentina, e che sarebbe riuscita ad alleviare il dolore legato a problemi di sistema nervoso. La ricerca era stata condotta sui topi.

Ecco cosa hanno scoperto i ricercatori italiani

Dopo alcune indagini svolte da ricercatori italiani è emerso che questo rimedio non è assolutamente valido e di conseguenza bisogna stare molto attenti. Immediatamente l’articolo è stato rimosso dalla fonte iniziale.

“A tutti noi, indipendentemente, era apparsa non solo criticabile da un punto di vista metodologico e sperimentale, ma anche con conclusioni non giustificate rispetto all’evidenza provvista. Ad una analisi più approfondita è anche emerso che il gruppo di autori ha manipolato i dati e le immagini dell’articolo, una cattiva condotta già presente in altri tre precedenti articoli degli stessi autori”.