Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Wolff: "la Ferrari rischia di incorrere in una penalità peggiore"
Cefalunews

Wolff: “la Ferrari rischia di incorrere in una penalità peggiore”

Toto Wolff è sicuro che la decisione presa dagli steward durante il GP del Canada sia quella corretta. Sconsiglia quindi alla Ferrari di procedere al diritto di revisione del codice sportivo. La Ferrari, infatti, scadute le 96 ore di tempo per presentare ricorso, ha scelto questa via alternativa, nel tentativo di far modificare il regolamento. Per valutare se ci sono gli estremi, saranno utili le telemetrie delle due vetture.

Toto è convinto del fatto che la sanzione non potrà essere annullata, e avverte che gli scenari che si aprono potrebbero andare ulteriormente contro il team di Maranello. Infatti, secondo l’austriaco, analizzando i dati si potrebbe comminare una penalità ancora più pesante ai danni di Vettel. “Ho parlato con Binotto”, racconta Toto Wolff “e lui è convinto al 100% che non ci siano i presupposti per una penalità”. Secondo il team principal Mercedes la verità è invece un’altra, ovvero che Sebastian avrebbe spinto volontariamente Hamilton contro il muro, per ostacolarlo.

Ci sarà ancora tanto, dunque, da valutare, da studiare e da analizzare. Mentre il GP di Francia si avvicina, quello del Canada non sembra certo allontanarsi nel tempo.