Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Nicosia: invitato a nozze positivo al Covid. 90 persone in quarantena
Cefalunews

Nicosia: invitato a nozze positivo al Covid. 90 persone in quarantena

Una novantina di persone che hanno partecipato a una festa di matrimonio a Nicosia, in provincia di Enna, sono state sottoposte a quarantena dopo che si è scoperto che uno degli invitati è risultato positivo al Covid 19 ed è stato ricoverato in ospedale, in Germania, al suo rientro dall’Italia. Adesso tutti gli invitati saranno sottoposti a tampone. Una delle partecipanti al matrimonio, già risultata positiva, è stata trasferita a Catania dove è ricoverata in ospedale. L’uomo che vive in Germania, che sarebbe il caso “0” di questo focolaio, aveva partecipato al matrimonio del 26 luglio e durante il viaggio di rientro in Germania avrebbe manifestato alcuni sintomi che si sono aggravati rientrando a casa. La donna positiva di Nicosia, che al momento non presenterebbe sintomi, è una congiunta dell’uomo risultato infetto. L’allarme è scattato martedì quando sono scattate le prime comunicazioni agli interessati. La preoccupazione dilaga perché il ricevimento della festa di nozze si è svolto in un locale di Gangi. Oltre ai gestori del locale dovranno essere sottoposti a tampone una ventina di camerieri che hanno effettuato il servizio ai tavoli durante la festa.