Cosa succede a chi beve aceto di mele tutte le sere? Ecco l’incredibile risposta

Cosa succede a chi beve aceto di mele tutte le sere? Chi beve aceto di mele tutte le sere aiuta il proprio corpo a rilassarsi. Il buon aceto di mele, infatti, bevuto la sera aiuta a dormire, migliora il riposo notturno, sconfigge l’insonnia, rilassa i muscoli, sconfigge l’ansia e migliora il sonno. Bevuto la sera il buon aceto di mele disintossica l’organismo, abbassa l’indice glicemico, favorisce il dimagrimento, calma i nervi e riduce lo stress. Grazie al potassio che contiene il buon aceto di mele riduce la pressione sanguigna e protegge dai crampi muscolari. Bere aceto di mele la sera, quindi, è un vero e proprio toccasana per la salute. Il consiglio è di assumerne non più di due cucchiai a sera.

Come assumere aceto di mele tutte le sere? Il buon aceto di mele si può usare nei condimenti per le insalate di verdura cruda o cotta ma anche per preparazioni agrodolci, per marinature e conserve perché previene la formazione di botulino. Il buon aceto di mele nella cucina vegana viene utilizzato come sostituto delle uova in alcune preparazioni di dolci. In questo caso 1 cucchiaio di aceto di mele, soprattutto nelle preparazioni dove è presente del cioccolato, può sostituire un uovo. Il buon aceto di mele si può mettere nelle insalate a base di lattuga, mais, cipolla, olive e tonno. Qualche goccia sopra delle verdure grigliate e del pesce grigliato.

Quali sono i benefici del buon aceto di mele? Il buon aceto di mele è composto per circa il 90% di acqua. Contiene anche una buona quota di minerali, in particolare potassio, e diverse vitamine. Se il buon aceto di mele viene usato con regolarità si ottengono degli effetti diuretici e nello stesso tempo si potrebbero anche bruciare i grassi in eccesso. Un cucchiaio di aceto mele in mezzo bicchiere di buona acqua è una soluzione per fare gargarismi, in caso di leggera infiammazione della gola o delle gengive. Per alleviare il mal di testa si possono fare i vapori con acqua e aceto di mele.

Come si prepara il buon aceto di mele in casa? Scegliere delle mele biologiche e non trattate. Sbucciarle, ricavare un litro di succo e versarlo in un contenitore di vetro. Coprire l’imboccatura con un palloncino in modo che non entri ossigeno. Farlo fermentare per 4-6 settimane a una temperatura compresa tra i 18° e i 20°C. Per avere un aceto di mele di buon sapore, scegliere mele dolci. Una volta fermentato versarlo in altro recipiente. Coprirlo con un panno. Lasciarlo riposare ad una temperatura di 30°C per 3 giorni mescolandolo una volta al giorno. Filtrarlo e conservarlo in bottiglia.

Quanta acqua bisogna bere tutte le sere? Il consiglio è di bere una giusta quantità di acqua durante la cena, non oltre i 600-700 ml, pari a due o tre bicchieri. Bere acqua durante la cena migliora la consistenza degli alimenti rendendoli più digeribili. Attenzione perché assumendo eccessive quantità di acqua espone al rischio che i succhi gastrici possano leggermente allungare i tempi di digestione. Bere acqua prima dormire, inoltre, aiuta a depurare l’organismo, permette di riposare meglio e inoltre di bruciare più velocemente i grassi in eccesso. Il consiglio, quindi, è di bere un bicchiere di acqua prima di dormire