Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Cosa succede a chi mangia zucchina tutti i giorni? Ecco l'incredibile verità
Cefalunews

Cosa succede a chi mangia zucchina tutti i giorni? Ecco l’incredibile verità

Cosa succede a chi mangia zucchina tutti i giorni? Mangiare la zucchina tutti i giorni non comporta alcun problema. La zucchina è perfetta nelle diete ipocaloriche e si può consumare in quantità anche 150 grammi due volte al giorno. La zucchina è un ortaggio altamente digeribile, consigliato anche a chi soffre di problemi intestinali. Contiene sostanze antiossidanti, come il beta-carotene, che contrastano l’azione dei radicali liberi e aiutano così a prevenire l’invecchiamento. La zucchina è ricca di potassio, 262 mg ogni 100 grammi, che è molto importante per la salute del cuore e permette di abbassare la pressione sanguigna. Il consumo di zucchina sembra avere effetto anche rilassante e di conseguenza facilita anche il sonno. La zucchina, infine, è anche lassativa. 

Cosa si può mangiare tutti i giorni? La cipolla va mangiata tutti i giorni perché toglie il medico di torno. La cipolla è da sempre considerata un vero e proprio farmaco naturale. Possiede, infatti, proprietà antianemiche ed antibatteriche. la cipolla aiuta il lavoro dei reni e favorisce l’abbassamento del livello di glucosio nel sangue. Ecco perché è molto importante dei diabetici. La cipolla è uno dei rimedi della nonna più popolari che si utilizza in caso di raffreddore e influenza. I suoi utilizzi in cucina sono infiniti. Attenzione, però, a non esagerare. La cipolla non va mangiata cruda ma cotta, per esempio, da quanti hanno problemi digestivi e di colite.

Cosa non si deve mangiare tutti i giorni? Tra i cibi da evitare tutti i giorni c’è sicuramente la carne rossa. Contiene L-Carnitina, una sostanza legata all’accumulo di depositi di grasso nei vasi sanguigni e quindi può provocare ictus e infarto. La carne rossa contiene lipidi saturi ed apporta molto colesterolo esogeno. Ecco perché la carne rossa può causare un innalzamento diretto ed indiretto del colesterolo totale e soprattutto delle lipoproteine LDL. Tutto questo porta ad un aumento del rischio cardio-vascolare perché si formano placche aterosclerotiche che occludono i vasi sanguigni. Tra i cibi da evitare tutti i giorni, infine, anche le bibite gassate.

Quali sono i benefici della zucchina? La zucchina è consigliata in caso di pressione alta ed aiuta anche ad eliminare il colesterolo in eccesso. Se mangiate spesso riducono la ritenzione idrica e di conseguenza la cellulite. Essendo povera di calorie e dall’alto potere saziante è indicata per chi vuole perdere peso. La zucchina è un ottimo diuretico che contrasta anche le infiammazioni delle vie urinarie. La zucchina è utile anche se usata sulla pelle perché aiuta a contrastare le borse sotto gli occhi e previene anche le rughe di espressione. La zucchina apporta all’organismo i folati molto importanti durante la gravidanza.

Cosa può succede a chi mangia troppa zucchina? Il consumo di troppa zucchina può fare dimagrire. E’ quanto sostengono alcuni siti internet pur non essendoci alcun riscontro scientifico. La zucchina fa dimagrire perché è povera di calorie. Basta pensare che 100 grammi di zucchina cruda contiene appena 11 calorie. Mangiare molta zucchina, quindi, fa bene anche perché la zucchina non contiene né grassi saturi né colesterolo. Anche la sua buccia fa bene perché è molto ricca di fibre importanti per il  corretto funzionamento dell’intestino. Mangiare molta zucchina, infine fa bene perché aiuta a riduce il rischio cardiovascolare e contribuisce a ridurre il rischio di incorrere in problemi alla prostata negli uomini.