Legge urbanistica, Figuccia: “Nostre sollecitazioni determinanti”

“Con l’intervento correttivo alla legge regionale 13 agosto 2020, n. 19 recante norme sul governo del territorio abbiamo finalmente recepito i rilievi mossi dal Consiglio dei ministri che aveva impugnato il testo originario e segnatamente l’articolo 36. I nostri atti ispettivi e le nostre sollecitazioni sono stati propedeutici e determinanti al superamento dello stallo amministrativo nel quale erano incappati i Comuni con riferimento al rilascio dei titoli abilitativi. Si proceda ora ad esperire i provvedimenti che comunque erano già in auge, in forza di una legge che offre al governo del territorio piena giurisdizione e funzionalità in materia urbanistica”. A dichiaralo in una nota è Vincenzo Figuccia deputato della Lega Sicilia all’Ars è coordinatore provinciale del partito a Palermo.