AstraZeneca in Italia, storia, dipendenti, vaccino, codice etico

La storia di AstraZeneca inizia nell’aprile del 1999 quando si fondono due realtà farmaceutiche d’eccellenza: Astra AB e Zeneca Group. Dall’unione di energie e di talenti, tra i quali ben sette Premi Nobel, ne viene fuori un viaggio costellato di successi scientifici entusiasmanti, con la creazione di farmaci che hanno fatto la differenza per milioni di persone. Son 700 i dipendenti in Italia. Di questi 200 sono dislocati presso la sede di Basiglio, gli altri 500 su tutto il territorio nazionale.

AstraZeneca si è impegnata a consegnare fino a 3 miliardi di dosi di vaccino COVID-19 a livello globale entro la fine del 2021. In virtù di questo impegno, AstraZeneca rifornirà anche la COVAX Facility, guidata da GAVI, dalla Coalition for Epidemic Preparedness Innovations (CEPI) e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che renderà il vaccino disponibile anche ai paesi a basso e medio reddito. A seguito di un processo di produzione e numerosi test di sviluppo condotti in diverse fasi, i lotti del vaccino Covid-19 AstraZeneca vengono consegnati ai centri di distribuzione di tutto il mondo. Da lì, i governi e le organizzazioni multilaterali con i quali abbiamo stipulato accordi, garantiranno equo stanziamento e distribuzione del vaccino nei loro Paesi e regioni.

Il Gruppo AstraZeneca richiede alle proprie società ed ai propri dipendenti di attenersi ai più elevati standard di integrità ed eticità. Chiede loro di operare, nella conduzione delle attività aziendali, con la dovuta competenza, accuratezza, diligenza e correttezza. Tutte le società facenti capo ad AstraZeneca sono tenute, insieme ai loro dipendenti, ad ottemperare alle leggi di ogni Paese nel quale operano e agli elevati standard etici di comportamento stabiliti da AstraZeneca a sostegno della presente politica.

Anche in Italia, l’impegno del Gruppo AstraZeneca nei confronti di quanti interagiscono con l’Azienda è improntato ai più elevati standard etici e alla massima integrità. La fiducia e la stima di cui AstraZeneca gode, insieme alla reputazione acquisita, rappresentano fattori di essenziale importanza del patrimonio del Gruppo. Oltre all’impegno, alla competitività e alla performance, AstraZeneca garantisce il rispetto dei suoi valori, per il conseguimento di un successo sostenibile.

Ogni singolo dipendente di AstraZeneca deve impegnarsi personalmente al rispetto del Codice Etico aziendale, dei precisi requisiti stabiliti a supporto della sua applicazione e dei valori, dell’integrità e della responsabilità aziendale, che contraddistinguono il Gruppo.