Tragedia di Pantelleria: aggiornamenti dalla Protezione Civile Regionale

Aggiornamento ore 09:00. l’Organizzazione di Volontariato cod. 1342 comunica che dalle ore 06.30 sono riprese le operazioni di ripristino della viabilità e verifica dei danni a supporto dei VVF e con l’ausilio di un drone. Presenti 5 unità e mezzo. Il Responsabile Ufficio Comunale di PC di Pantelleria riferisce che non sono emersi ulteriori danni a persone.
Aggiornamento tromba d’aria a Pantelleria
In collegamento Pino Diana, vice referente del Gruppo Comunale di Pantelleria. Diana è sui luoghi assieme alla squadra di sette volontari che hanno lavorato a supporto dei Vigili del Fuoco.
I Fatti: ieri sera a, alle ore 19, una tromba d’aria a Pantelleria, c.da Campobello, ha sollevato da terra fatto ricadere sei autovetture e, purtroppo, provocato due morti e, al momento, quattro feriti gravi, numero destinato ad aumentare. Sul posto immediatamente arrivati i soccorsi, il 118, i vigili del fuoco, i carabinieri , i volontari di PC e i tecnici comunali. Fra i deceduti un vigile del fuoco pantesco non in servizio. Le nostre condoglianze alle famiglie. La tromba d’aria si è formata a mare al largo della costa nord est dell’isola ed è entrata nella terraferma per un centinaio di metri provocando i danni alle autovetture e a 4 edifici. Domani mattina con la luce sarà completata la conta dei danni. Il Presidente della Regione, informato dal capo della protezione civile regionale, segue costantemente l’evoluzione dei fatti.