L’Università di Palermo ricorda il cefaludese Rosario Portera

L’Università di Palermo ricorda il cefaludese Rosario Portera. lo ha fatto sul sito ufficiale istituzionale con queste parole: “L’Università degli Studi di Palermo esprime il più sentito cordoglio per la scomparsa di Rosario Portera. Saro – come veniva chiamato dai colleghi che lo ricordano oltre che per competenza e disponibilità anche per la sua affabile bonomia – ha lavorato per circa quarant’anni presso l’Ateneo di Palermo prestando servizio a lungo all’Ufficio del Personale e concludendo la carriera nel 2002 da vice dirigente responsabile dell’Ufficio Concorsi”.