Pollina: chiusa la statale per una frana. Le richieste del sindaco Musotto

A causa di una frana nel territorio di Pollina, la strada statale 113 è stata chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, tra i chilometri 177 e 180. Lo rende noto l’Anas, che ha temporaneamente deviato auto e mezzi pesanti lungo l’autostrada A20. Sul posto è presente il personale di Anas, impegnato nel ripristino della viabilità della “Settentrionale Sicula” nel più breve tempo possibile.

Con una richiesta indirizzata ad Anas Sicilia e alla Prefettura di Palermo il Sindaco di Pollina, Pietro Musotto, ha chiesto ad Anas di eseguire tempestivamente l’intervento di ripristino della viabilità sulla Statale e al C.A.S. di attivarsi per la riapertura dello svincolo autostradale di Cefalù in entrata verso Messina. Il traffico proveniente da Messina e diretto a Palermo, infatti, può utilizzare il percorso alternativo autostradale. Non è così per chi viaggia in direzione opposta perchè a Cefalù è chiusa l’entrata in autostrada verso Messina. I pendolari che da Cefalù devono rientrare a Pollina, Castelbuono, San Mauro C.de, Tusa sono costretti prima a proseguire sino a Buonfornello per poter prendere l’autostrada. «Un eventuale mezzo di soccorso diretto da Cefalù verso uno dei suddetti Comuni – si legge sulla pagina facebook del comune di Pollina – subirebbe considerevoli ritardi, con potenziale pericolo per le vite umane. Ci si attende una risposta risolutiva. Il Sindaco e i cittadini non ci stanno».