Palermo, trovato un cadavere nella zona di Montepellegrino

Trovato un cadavere vicino al santuario di Santa Rosalia di monte Pellegrino a Palermo. La polizia ha individuato intorno alle 18 il corpo di un uomo nella scarpata che si trova vicino al belvedere. E’ stato attivato il personale del soccorso alpino che, dopo quasi due ore e l’autorizzazione del pm, è riuscito a recuperare la salma che è stata affidata al medico legale per i dovuti accertamenti.

A richiedere l’ausilio dei tecnici era stata la Questura di Palermo nell’ambito delle ricerche di un giovane scomparso a Caltanissetta il cui telefono cellulare aveva agganciato una cella della zona di Sferracavallo. Una squadra della stazione di Palermo ha perlustrato l’area del belvedere ed ha individuato il corpo nella scarpata, circa 20 metri sotto il piazzale. Dopo l’intervento della polizia il pm di turno ha autorizzato il recupero del corpo, eseguito dai tecnici del SASS che lo hanno trasportato fino al piazzale per il successivo trasferimento alla camera mortuaria dove il medico legale procederà all’ispezione cadaverica e all’identificazione.