Cosa succede a chi mangia 2 banane dopo il pranzo? Ecco l’incredibile risposta

Molti pensano che le banane dopo il pranzo fanno male perché ricche di carboidrati e di zuccheri. Apportano infatti il 22,84% di carboidrati di cui 12,23% sono zuccheri. In verità le banane mangiate dopo i pasti regolano la glicemia. Occorre solo scegliere poco mature perché meno dolci e con un più basso indice glicemico.

La mela contiene più carboidrati delle banane?

No. La mela ne contiene 13,8% ed è utile nelle diete dimagranti. Abbassa infatti il colesterolo, previene le patologie cardiache e favorisce il controllo la glicemia. La mela svolge una vera e propria azione prebiotica perché mantiene in salute la flora batterica intestinale. Grazie al fatto che è ricca di fibre e che apporta poco calorie è l’alleato ideale di quanti vogliono stare in forma. La mela è l’alimento ideale di chi porta avanti una dieta dimagrante.

La fragola contiene più zuccheri delle banane?

No. La fragola ne contiene il 4.9%. Fra i suoi tanti benefici c’è una sua crema utilizzata per curare le ferite ma anche alcune malattie della pelle. Il suo succo aiuta nelle infiammazione dei nervi. Alcuni estratti di foglia di fragola contrasto il diabete e le infiammazioni. La fragola apporta delle molecole antiossidanti che sono in grado di ridurre l’ossidazione delle LDL.

Le banane fanno bene al cuore?

Un etto di questa frutta apporta 358 mg di potassio. Questo minerale è importante per il nostro organismo in quanto aiuta a regolare la funzione cardiaca. Proprio grazie al potassio che contengono le banane favoriscono la salute del cuore normalizzando la pressione sanguigna. Secondo uno studio scientifico basterebbe consumare 1,3-1,4 grammi di potassio al giorno per avere un rischio inferiore del 26% di contrarre malattie cardiache. In questo aiutano anche i flavonoidi antiossidanti che si trovano nelle banane che diminuiscono il rischio di malattie cardiache.

Le banane contrastano la glicemia alta?

Contengono pectina e amido resistente. Queste due sostanze regolano la glicemia del sangue dopo i pasti. Inoltre riducono l’appetito e rallentano lo svuotamento dello stomaco. Le banane però non vanno mangiate da chi deve abbassare la propria glicemia. Quella verde favorisce il rilascio di insulina.

Quali sono i 10 benefici delle banane?

  • Prevengono l’asma.
  • Favoriscono la perdita di peso.
  • Stimolano il senso di sazietà.
  • Rallentano lo svuotamento dello stomaco.
  • Riducono il gonfiore addominale.
  • Migliorano la digestione.
  • Promuovono la salute intestinale.
  • Sono utili contro la gastrite.
  • Migliorano l’umore.
  • Aiutano la memoria.
Torna in alto